olio d'argan

Olio di Argan Chogan


Da secoli le donne in Marocco utilizzano l’Olio di Argan per trattare Capelli e Unghie, e per contrastare l’effetto dell’invecchiamento della pelle.

La pianta di Argan cresce solo nella zona sud-ovest del Marocco. Questo insolito albero fiorisce in condizioni desertiche, e produce frutti rigogliosi all’interno dei quali si trova una noce di grandi dimensioni da cui il prezioso olio di Argan viene estratto.

L’olio d’ Argan ha moltissime proprietà, grazie alla presenza di acidi grassi insaturi, Omega 3, Omega 6, vitamina E e vitamina A questo fantastico olio antiossidante riesce a donare luminosità, giovinezza ed elasticità.

PER COSA SERVE L’OLIO DI ARGAN E COME UTILIZZARLO

Attenua le rughe grazie al contenuto di vitamine A ed E, basta applicarne una goccia sotto l’occhio;

Tonifica la pelle, come?
Preparate un infuso di tè verde. Fate raffreddare e versatene una tazza. Aggiungete una goccia di olio essenziale che preferite e quattro gocce di olio di Argan. Dopo aver mescolato, mettete il tutto in un contenitore per usarlo sulla pelle sia di mattina che di sera.

Esfolia la pelle: basta mescolare un cucchiaio di zucchero di canna con un paio di gocce di olio di argan in una mano e strofinare il prodotto sul volto con un movimento circolare per tre minuti. Successivamente, è necessario risciacquare con acqua tiepida e asciugare il viso.

Contrasta l’acne: applicate due o tre gocce di olio di argan, dopo aver pulito la pelle con detergenti naturali e non aggressivi,e fatele assorbire con un delicato massaggio. Ripetere l’operazione fino a due volte al giorno.

Previene, attenua le smagliature e migliora l’elasticità della pelle: massaggiate delicatamente tre gocce di olio di argan sulle zone da trattare.

Dà sollievo alla pelle dopo la rasatura (sia negli uomini che nelle donne): scaldate una o due gocce di olio di argan tra le mani e massaggiate delicatamente la parte interessata. Tra i risultati più evidenti la riduzione del numero dei peli ‘incarniti’.

Per i capelli : favorisce la ricrescita, contribuisce a rinvigorire e a fortificare. Combatte anche le doppie punte.
Non meno importante, protegge i capelli dallo stress delle fonti di calore quando si asciugano con phon e piastra e dall’inquinamento. Il risultato finale? Capelli più brillanti.
Usatelo come impacco prima dello shampoo.
Applicatelo su tutta la capigliatura e tenetelo in posa per due ore per poi passare al lavaggio: ovviamente non mettete il balsamo. L’olio avrà già fatto la sua parte in fatto di morbidezza!

Per labbra che si screpolano facilmente: basta strofinare una goccia o due sulle labbra secche.

Per curare unghie particolarmente fragili e danneggiate: unite l’olio di argan puro con del succo di limone (in parti uguali) ed immergete per 15 minuti circa le unghie fino all’attaccatura. Dopodichè sciacquate con acqua tiepida ed asciugate. Ripetere il trattamento una o due volte alla settimana. Le unghie riacquisteranno forza e al tempo stesso le cuticole appariranno più naturali e sane.

Un altro vantaggio, infine, è che l’olio di Argan può essere usato in modo sicuro nella sua forma pura (100%)
Ricordatevi di acquistare sempre olio di argan biologico e di origine certificata, per essere sicuri dell’alta qualità del prodotto che userete.

Lascia un commento

Pagine

Articoli suddivisi per Categoria

Album